Modello Organizativo e Codice Etico

Il Codice Etico e il Modello Organizzativo di Caviro Sca

Caviro, considerata l’entità delle attività svolte, ha deciso di adottare un Modello di organizzazione, gestione e controllo che risponda alle finalità e alle prescrizioni richieste dal D.lgs. n. 231/2001.


L’adozione del Modello Organizzativo è prevista dalla legge come facoltativa ma la Cooperativa ritiene che la redazione e l’efficace attuazione del Modello stesso migliorino la propria Governance e che possa rappresentare un valido strumento di sensibilizzazione per tutti i dipendenti della Società e tutti gli altri stakeholder affinché seguano comportamenti ispirati alla trasparenza, correttezza gestionale, fiducia e cooperazione.

Il Modello è stato predisposto con lo scopo di sistematizzare in modo organico e strutturato e implementare, per quanto occorra, le procedure di controllo interno delle varie attività aziendali della Società, al fine di dotarla di adeguati presidi per la prevenzione dei reati.

L’obiettivo è sensibilizzare e diffondere, a tutti i livelli aziendali, le regole comportamentali e le procedure istituite per il loro esatto e regolare adempimento, determinando, in tutti coloro che operano in nome e per conto della Società nelle “aree a rischio”, la consapevolezza che, in caso di violazione delle disposizioni riportate nel Modello, si commette un illecito passibile di sanzioni.


Parte integrante del Modello Organizzativo è il Codice Etico: un documento redatto da Gruppo Caviro che esprime gli impegni e le responsabilità etiche nella conduzione degli affari e delle attività aziendali assunti da tutti i suoi stakeholder.
Caviro SCA aspira a mantenere e sviluppare il rapporto di fiducia con i suoi collaboratori, cioè con quelle categorie di individui, gruppi o istituzioni il cui apporto è richiesto per realizzare la missione aziendale o che hanno comunque un interesse in gioco nel suo perseguimento attività.
Il Codice Etico è improntato ad un ideale di cooperazione in vista di un reciproco vantaggio delle parti coinvolte, nel rispetto del ruolo di ciascuno. Caviro SCA richiede perciò che ciascun stakeholder agisca nei suoi confronti secondo principi e regole ispirate ad un’analoga idea di condotta etica.
Il Codice Etico in questione raccoglie:

• i principi generali sulle relazioni con gli stakeholder, che definiscono in modo astratto i valori di riferimento nelle attività di CAVIRO SCA;
• i criteri di condotta verso ciascuna classe di stakeholder, che forniscono nello specifico le linee guida e le norme alle quali i Collaboratori di CAVIRO SCA sono tenuti ad attenersi per il rispetto dei principi generali e per prevenire il rischio di comportamenti non etici;
• i meccanismi di attuazione, che descrivono il sistema di controllo finalizzato all’osservanza del Codice Etico ed al suo miglioramento.

Ogni violazione o sospetto di violazione del Modello Organizzativo e quindi del Codice Etico può essere segnalata scrivendo a odv@cavirosca.it .