CaviroCaviro

Insieme coltiviamo valori,
dalle radici

Caviro nasce nel 1966 a Faenza, nel cuore dell’Emilia-Romagna, per valorizzare le uve dei soci in una terra ricca di identità e ad alta vocazione vinicola. Oggi, a distanza di 50 anni dai primi conferimenti, il Gruppo esporta in oltre 70 paesi e rappresenta con la realtà Caviro Sca la più grande Cantina d’Italia e la prima azienda per volumi di vino prodotti del nostro Paese.

Grazie alla società Caviro Extra Spa è impegnato nel recupero dei sotto-prodotti derivati dalla filiera vitivinicola e agroalimentare che vengono trasformati in prodotti nobili per l’alimentare, il farmaceutico e l’agricoltura e in biometano. Sul mercato è leader nella produzione di alcool in Italia e co-leader mondiale nell’acido tartarico naturale.

Inoltre, con la compartecipata Enomondo viene trasformato quanto rimane in energia da fonti rinnovabili.

CaviroCaviro
Caviro
0
MILIONI DI EURO DI RICAVI
Caviro
0
ETTARI DI VIGNE DEI SOCI
Caviro
10°
IN ITALIA PER QUOTA DI MERCATO
Caviro
+0
MERCATI ESTERI

Il cuore
del nostro modello

La nostra base sociale è il risultato di un lungo cammino attraverso oltre 50 anni di attività, dalla nostra nascita a Faenza nel 1966 fino ad oggi. Insieme abbiamo scritto pagine belle e significative, per le persone e per il territorio. E tante altre ne scriveremo nel futuro, sempre con orgoglio, impegno e passione.

Volti, gesti e territori, differenti e unici, che esprimono il valore della filiera del Gruppo Caviro, rappresentativa dell’Italia vitivinicola da Nord a Sud.

Volti, gesti e territori, differenti e unici, che esprimono il valore della filiera del Gruppo Caviro, rappresentativa dell’Italia vitivinicola da Nord a Sud.

CAVIRO EXTRA
ENOMONDO
CAVIRO SCA

Caviro Extra

Caviro Extra guida l’innovazione nella ricerca e sviluppo di ingredienti di qualità e di prodotti ad alto valore aggiunto ottenuti dalla valorizzazione degli scarti derivati dal mondo agro-industriale.

Un nuovo valore d’impresa

Siamo sostenibili dal punto di vista economico perché i nostri bilanci riflettono solidità e consentono progetti a lunga scadenza. Siamo sostenibili dal punto di vista sociale perché gli effetti dei nostri bilanci si riverberano positivamente su tutta la comunità. Siamo sostenibili dal punto di vista ambientale perché il nostro impegno concreto sull’economia circolare determina evidenti benefici sul territorio. Il valore di una impresa oggi si misura non solo con i classici indicatori economico finanziari, ma sempre di più con i suoi benefici sul territorio e nel contesto in cui opera: per questo siamo orgogliosi di presentarvi il primo Bilancio di sostenibilità del Gruppo Caviro.

Sfoglia il nostro Bilancio di Sostenibilità

Scarica il Bilancio di Sostenibilità

Premi
e riconoscimenti

Dietro ogni premio c’è una storia da raccontare. La scriviamo insieme noi e voi, che ogni giorno scegliete la qualità, i valori e l’impegno di Caviro.

Riconoscimento come uno dei migliori datori di lavoro in Italia per welfare aziendale e possibilità di carriera, assegnato dall’Istituto Tedesco qualità e finanza.

Premio internazionale del Vino conferito a Caviro come Migliore Produttore Italiano nell’ambito della 25° edizione di MUNDUS VINI.

Il nostro impegno, in sintesi

IL PIÙ GRANDE VIGNETO D’ITALIA
7 REGIONI
ITALIANE
7 MILIONI DI FAMIGLIE CONSUMATRICI IN ITALIA
82.000 TONNELLATE DI CO2 RISPARMIATA OGNI ANNO
12.400
VITICOLTORI
36.000 ETTARI DI VIGNETO
>30% RISPARMIO SUI CONSUMI DI ACQUA OGNI ANNO
UTILIZZA CON ENERGIA ELETTRICA VERDE AUTOPRODOTTA 100% CERTIFICATA