Caviro

Nasce Innesti, il magazine che racconta la sostenibilità

Il progetto editoriale sostenuto da Caviro vuole diffondere una cultura di responsabilità, consapevolezza e rispetto per l’ambiente

Innesti è il nuovo magazine trimestrale che racconta storie di sostenibilità. L’intento del Gruppo Caviro, che supporta il progetto e da sempre persegue un modello di economia circolare, è di arricchire il dibattito con chiarezza, tracciando una strada che sia espressione dell’equilibrio ottimale tra l’uomo e l’ambiente che lo circonda.

Ogni numero di Innesti verterà intorno a un diverso concetto, sempre connesso alla sostenibilità, che verrà esplorato da un gruppo di esperti – giornalisti, blogger, professori, artisti – attraverso articoli e contributi, declinati in quattro macro aree: natura e ambiente, cibo e dintorni, cultura urbana e stili di vita.

Per il numero di esordio il filo conduttore è l’imprevedibilità, poiché in questi tempi sempre più fragili, in cui lo sviluppo è vulnerabile e i modelli predittivi non si avverano, occorre guardare all’imprevedibile come a un valore. Le voci che animano questa prima uscita sono quelle di Silvia Botti, Giovanni Dinelli, Martina Liverani, Davide Paolini, Federico Quaranta, Lella Scalia, Monica Sozzi, Massimo Temporelli.

Il progetto è voluto e sostenuto dal Gruppo Caviro, che tra i suoi valori cardine ha la tutela dell’ambiente, l’innovazione, l’impegno per una crescita sostenibile del territorio e la promozione di sicurezza e benessere di dipendenti e consumatori. Una visione perfettamente in linea con gli obiettivi delineati dall’Onu nell’Agenda 2030.

Attraverso un magazine qualificato e responsabile, Caviro intende diffondere una cultura della consapevolezza, che contribuisca a formare una coscienza collettiva e responsabile nei confronti di un pianeta in stato di emergenza. Da qui la scelta del nome e la metafora dell’innesto: tecnica antichissima, spesso spontanea, tesa a migliorare la pianta e la sua resistenza, con la mano dell’uomo che mette in relazione differenti elementi in un contesto preesistente per creare valore, arricchendolo. Se, infatti, è la generosità incondizionata della terra a regalare i frutti, all’uomo spetta il compito di preservare questi doni con dedizione, coscienza e rispetto.

Innesti è disponibile online, gratuitamente, all’indirizzo: www.innesti.com.